Striscia, festeggia il decimo compleanno del tapiro d’oro.


Buon compleanno Tapiro, e sono 10!

Buon compleanno tapiro, quanta gente che fugge e quanti fanno pazzie per averlo. C’e’ chi lo prende sul ridere ma ce’ anche chi si e’ imbestialito, vedi Baudo, Biscardi, Bruno Vespa, la collezzione di Emilio Fede(penso abbia il primato), e tanti altri, attori, politici, sidaci, assessori,allenatori, insomma ormai la parola attapirato, (che vuol dire abattuto, avvilito) ormai fa’ parte della lingua comune.
I primi tapiri risalgono al 1996, e a consegnarli furono propio Ezio Greggio e Enzino Jachetti (per me i migliori) durante una puntata di striscia.
Ma il primo tapiro della storia di ‘Striscia’ è stato consegnato durante la puntata del 27 novembre 1996 dal Gabibbo al giudice Alberto Cardino, perché gli era stata tolta l’inchiesta Necci. In principio a decretare il vincitore del premio era il pubblico da casa mediante il televoto. In seguito a consegnare il Tapiro d’oro è stato chiamato Valerio Staffelli, che ad oggi ha già incontrato oltre 700 ‘attapirati’, molti dei quali presenti in una video-gallery sul sito di ‘Striscia la notizia’.
Il grande Ricci e’ stato propio un rivoluzionario della televisione privata, se non erro il suo primo successo fu’ drive in, dove iniziavano a vedersi prorompenti ragazze, in abiti molto ose’ per quei periodi, non che non se ne vedevano, ma adirittura una puntata basata su questi stacchetti, balletti demenziali dove venivano prese in primo piano le forme delle cameriere del fast food. Non vi ricordate quell’inquadratura alla lory de Santo propio puntata sul fondoschiena, semplicemente per raccontare intanto una barzelletta o battuta, giusto per fasi gli occhi!😉
Anche la rai aveva un programma che non dimentichero’ mai, “Non Stop”, me lo ricordo bene, erano i primi sketch con dei comici emergenti, per niente conosciuti, Massimo Troisi, Lello Arena, e poi c’era quel programma allucinante di un giovanissimo,
e schizzatissimo Roberto Begnini, ma mi sfugge il nome del programma.
Tornando a striscia, sono contento della trasmissione, perche anche se e’ nata per sdramatizzare il telegiornale, ora vanta di inviati che non si fanno scrupoli e vanno da sindaci, asessori, politici, si preoccupano molto delle strutture pubbliche che non finiscono mai, ospedali, centri per disabili, adirittura l’altro giorno hanno beccato un tale che era odontotecnico (colui che non puo’ svolgere mansioni da dentista perche’ non e’ medico , ma semplicemente un meccanico specializzato in aparecchiature, impianti, dentiere, e via discorrendo) insomma ch l’hanno beccato, e si nascondeva dietro la sedia con tutti i pazienti allucinati da cio’ che stava accadendo. Insomma che nel loro piccolo smuovono parecchio le acque.
Be, vi lascio, comunque se vi va’ di visitare il sito di Striscia la notizia, ci sono parecchie cose interessanti e simpatiche.

~ di maxfjster su 27 novembre 2006.

2 Risposte to “Striscia, festeggia il decimo compleanno del tapiro d’oro.”

  1. Questo mi rattrista, essere più “anziano” del Tapiro d’oro😦
    Un saluto dall’ufficio visto che da casa l’adsl continua ad essere kaputt!
    Ciao ciao

  2. Ciao chit non prenderla per flame,
    ma che ti e’ successo al router, router, o wireless!
    Fastweb, telezozz, o altro!
    Se ti serve una mano chiedi pure!

    In quanto al compleanno del tapiro….quand’e’ nato avevo gia’ lavorato troppo!!!😆

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: