Mugello Stoner e la sua Ducati in pole.

Sono state delle prove un po’ strane,il meteo ha dettato legge, non si stabilizzava mai era in continuo cambiamento, sole e poi pioggia per tutta l’ora dio prove .
Stoner ha azzeccato il giro veloce, mentre non pioveva e la pista era quasi asciutta, cosi ha guadagnato quasi un secondo, mentre gli altri al giro veloce si sono beccati un altro acquazzone.
Non voglio dir nulla su Stoner, anzi e’ in continuo miglioramento, per lo meno in Ducati riesce a finire, e a vincere mentre prima cadeva spesso.😆
Ora pare maturato, ed anche se le Ducati sembrano meno agili (secondo me) in curva e nelle staccate, hanno un motore nuovo che ha la piu’ alta velocita’ di punta di tutte le aversarie, 10 Km circa sulle Yamaha. In quanto a gomme ci sono le Michelin che vanno meglio delle Bridgestone , e questo e’ un problema per le Yamaha lo ha confermato anche Valentino, sara’ una bella battaglia, comunque speriamo in una bella gara!
Da notare che solo nei primo 10, ci sono 2 gommati Michelin Valentino Rossi e Pedrosa e 8 bridgestone , penso renda l’idea.
Domani partiranno, la Ducati di Casey Stoner, in pole position davanti alla Suzuki di Chris Vermeulen, alla Yamaha di Valentino Rossi e alla Kawasaki di Olivier Jacque. Quinto e sesto posto per Loris Capirossi e Marco Melandri. Domani tutto dipenderà dalle condizioni meteo: di sicuro c’è che in condizioni di pista bagnata anche al Mugello i team gommati Bridgestone, Ducati in testa, avranno un grosso vantaggio.

La griglia di partenza:

1. Casey Stoner – (Ducati Marlboro Team) – 2′00″359
2. Chris Vermeulen – (Rizla Suzuki MotoGP) – 2′01″381
3. Valentino Rossi – (Fiat Yamaha Team) – 2′01″695
4. Olivier Jacque – (Kawasaki Racing Team) – 2′01″709
5. Loris Capirossi – (Ducati Marlboro Team) – 2′01″797
6. Marco Melandri – (Honda Gresini) – 2′02″001
7. Randy De Puniet – (Kawasaki Racing Team) – 2′02″443
8. Dani Pedrosa – (Repsol Honda Team) – 2′02″776
9. John Hopkins – (Rizla Suzuki MotoGP) – 2′02″932
10. Alex Barros – (Pramac D’Antin Ducati) – 2′03″025
11. Alex Hofmann – (Pramac D’Antin Ducati) – 2′03″920
12. Shinya Nakano – (Konica Minolta Honda) – 2′04″185
13. Nicky Hayden – (Repsol Honda Team) – 2′04″353
14. Carlos Checa – (Honda LCR) – 2′04″971
15. Toni Elias – (Honda Gresini) – 2′05″592
16. Colin Edwards – (Fiat Yamaha Team) – 2′06″254
17. Sylvain Guintoli – (Dunlop Yamaha Tech 3) – 2′08″426
18. Kenny Roberts Jr – (Team Roberts KR) – 2′06″660
19. Kurtis Roberts – (Team Roberts KR) – 2′07″571
20. Makoto Tamada – (Dunlop Yamaha Tech 3) – 2′09″080

~ di maxfjster su 2 giugno 2007.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: